La Giostra Cavalleresca di Sulmona

L’evento, che consiste nella sfilata storica e nella gara cavalleresca della Giostra, vede il susseguirsi di momenti di grande spettacolo e intensa emozione:

Immagine principale

Descrizione

Ebbe forse origine al tempo degli Svevii, ma il primo documento risale al 1484. La tradizionale sfida si celebrava due volte l'anno: nella festa dell'Annunziata il 25 marzo e in quella dell'Assunta il 15 agosto, oltre ad edizioni speciali in onore di personaggi illustri o a ricordo di eventi eccezionali.
La giostra si correva nel campo della spaziosa piazza maggiore, oggi Piazza Garibaldi.
Intorno alla metà del Seicento gli scontri furono dismessi e i ricchi cimeli, armi e costumi, un tempo conservati nella Sala del Cavaliere del Palazzo della SS. Annunziata, andarono dispersi.
Da alcuni anni l'antica giostra è stata riproposta in chiave moderna, senza più guerrieri a "correr lance" contro mantenitori armati, ma frequentata da provetti cavallerizzi che si cimentano in rappresentanza di borghi e sestieri cittadini in una gara di velocità e di abilità agli anelli.
Il rigore storico della ricostruzione, garantito da prestigiose commissioni di studiosi e tecnici, contraddistingue l'evento sulmonese nel panorama italiano e internazionale di manifestazioni affini: gli splendidi costumi, l'accurata selezione dei figuranti, le coreografie e il grande impegno profuso nel riproporre usi, giochi e tradizioni attraverso scuole appositamente istituite, rendono di sicuro fascino la ricostruzione del ricco e variegato mondo della Sulmona del Palio. 

Segreteria: Associazione Giostra Cavalleresca, tel. 0864.210969
Periodo: ultimo week-end di Luglio: ore 17.30 Corteo Storico per le vie della città, a seguire gara in piazza Garibaldi.

Date e orari

2024 27 lug

16:00 - Inizio evento

2024 28 lug

20:00 - Fine evento

A chi è rivolto

Aperto a tutti

Costi

Nessun costo per la partecipazione

Contatti

Pagina aggiornata il 31/05/2024